Un’autotrasportatore sequestrato e rapinato: il racconto dello shock

Unautotrasportatore Sequestra Unautotrasportatore Sequestra
Un'autotrasportatore sequestrato e rapinato: il racconto dello shock - Gaeta.it

L’Autotrasportatore Disorientato

Ieri sera a Minturno, un autotrasportatore è stato soccorso dai Carabinieri dopo aver richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine. L’uomo si trovava ad Aprilia quando è stato vittima di un sequestro e rapina da parte di tre malviventi travisati. Dopo essere saliti a bordo del camion dell’autotrasportatore, lo hanno immobilizzato con forza per poi rilasciarlo sei ore dopo nei pressi del ponte Garigliano, lasciandolo disorientato e sotto shock.

Il Ritrovamento del Camion

La motrice dell’automezzo è stata ritrovata dai Carabinieri della provincia di Caserta, confermando la grave situazione vissuta dall’autotrasportatore. Grazie alle indagini e alla collaborazione delle forze dell’ordine, alle ore 00:30 sulla strada provinciale Mondragone-Falciano è stato rinvenuto anche il rimorchio del tir, contenente il materiale trasportato dall’uomo. Un colpo da 28.000 euro che è stato totalmente recuperato, ristabilendo la situazione del proprietario del mezzo.

Indagini e Recupero del Carico

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno coordinato le ricerche e l’operazione di recupero del carico rubato. Grazie alla loro prontezza d’azione, è stato possibile recuperare interamente il carico, composto da 760 colli di carbonio di calcio dal valore significativo. Un rapido intervento che ha evitato danni economici all’autotrasportatore e ha permesso di riportare alla luce il materiale rubato durante il sequestro dell’uomo.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *