Torna il Gaeta Jazz Festival: 15a Edizione con Alfa Mist e Theon Cross

298223552 5253882361360407 1888053489274859416 N 1 298223552 5253882361360407 1888053489274859416 N 1

Torna dal 12 al 16 luglio la 15a edizione del Gaeta Jazz Festival, una rassegna dedicata alle nuove forme e alle nuove visioni della musica jazz. L’evento, in costante crescita, vedrà quest’anno la partecipazione di nomi di spicco della scena jazz internazionale, tra cui gli inglesi Alfa Mist e Theon Cross.

Gjf 2023

Dopo il pre-opening dell’1 luglio con Madison McFerrin, figlia del celebre Bobby McFerrin, mercoledì 12 luglio l’attenzione si sposterà nel centro di Gaeta. I Dab Four si esibiranno all’interno dell’Auditorium di Santa Lucia, una suggestiva chiesetta sconsacrata situata nei vicoli della città medievale, dando il via a un lungo weekend all’insegna del festival.

354239382 6188251397923494 7239184589798278575 N

Giovedì 13 luglio, sul palco della terrazza del Bastione La Favorita, un’imponente cinta di difesa della città testimonianza dei Bastioni di Carlo V, si esibirà la contrabbassista Rosa Brunello. Artista versatile, Brunello spazia dalle improvvisazioni radicali libere al rock e al dub, fondendo suoni acustici ed elettronici per sfidare i confini tra i generi. Ad aprire la serata, un live curato dalla label Hyperjazz Records con Alieu Saho, noto come Kora Hero, suonatore di kora gambiano, accompagnato da Giulio Lattanzi, chitarrista e compositore che esplora l’interazione tra la tradizione elettroacustica e la tradizione Mande dell’Africa occidentale.

294289386 5182033365211974 2928860396690638906 N

Venerdì 14 luglio, presso i Giardini di Serapo, sotto la parete di falesia del Santuario della Montagna Spaccata, il protagonista sarà Gianluca Petrella con il suo progetto Cosmic Renaissance. Petrella, trombonista e uno dei maggiori specialisti mondiali del suo strumento, presenterà un’esplorazione che fonde lo space jazz, l’afrofuturismo e l’elettronica, muovendosi ai confini della club culture. Ad aprire la serata, il quartetto del sassofonista Gabriel Marciano, con un nuovo album prodotto dalla prestigiosa etichetta discografica italiana Parco Della Musica Records, seguito dal dj-set di Ninette.

296311992 5213636585384985 4901409473525063072 N

Sabato 15 luglio, nella stessa location, saliranno sul palco altri due grandi nomi di questa edizione. In collaborazione con Jazz:Re:Found, Theon Cross si esibirà in un live solista straordinario. Cross, talentuoso bassotuba, ha ridefinito la natura stessa del suo strumento, ponendolo al centro dell’ensemble jazz contemporaneo. Successivamente, Alfa Mist, una delle figure chiave della scena jazz londinese, proporrà il suo stile unico, equilibrando trascinanti slanci strumentali, le regole concise dell’R&B e l’affascinante miscela di jazz e hip-hop. Sullo stesso palco si esibirà anche Huxbeatley con il suo live beatmaking e saranno presenti i dj-set di Sara Mautone.

349171477 704975454765419 870919681421949118 N

 

All’alba di domenica 16 luglio, uno degli appuntamenti più affascinanti del festival si terrà sulla terrazza della Batteria La Favorita, di fronte al mare e alle prime luci del mattino. Domenico Sanna, uno dei più raffinati pianisti jazz italiani emersi negli ultimi anni, sarà il protagonista di un concerto emozionante in piano solo.

299577714 5259284164153560 4224318298369125342 N

 

Per la serata finale, nei Giardini di Serapo, si aprirà con il live di RBSN, il progetto del polistrumentista Alessandro Rebesani, che presenta un album pubblicato tramite la leggendaria etichetta newyorchese Ropeadope Records, caratterizzato da sonorità psichedeliche, soul e jazz. A seguire, la cantante Micol Touadi, di origine congolese, presenterà il suo progetto Karamu, una potente miscela di traditional afrobeat e influenze della world music. La serata si concluderà con i dj-set a cura del collettivo romano Odd. Il Gaeta Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Armonia International Foundation of Arts, con la direzione artistica di Fabio Sasso, ed è dedicato al suo ideatore Roberto Sasso. La manifestazione è resa possibile grazie al sostegno del Comune di Gaeta, dei main sponsor e di tutte le attività locali.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *