Tempesta sulla Marmolada: raffiche di vento a 110 km/h

Tempesta Sulla Marmolada: Raffiche Di Vento A 110 Km/H Tempesta Sulla Marmolada: Raffiche Di Vento A 110 Km/H
Tempesta sulla Marmolada: raffiche di vento a 110 km/h - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 30 Giugno 2024 by Armando Proietti

La scorsa notte, la cima della Marmolada è stata colpita da fortissime raffiche di vento, raggiungendo velocità fino a 110 chilometri orari. Questo evento è avvenuto durante una delle numerose fasi perturbate che stanno interessando le regioni settentrionali.

Condizioni meteorologiche estreme

Le minime registrate sulla vetta della Marmolada, alta 3.343 metri, si mantengono vicino allo zero anche durante il giorno, con le temperature che si attesteranno intorno ai 3 gradi nelle prossime ore. Queste condizioni estreme rendono l’ambiente particolarmente impervio per qualsiasi attività escursionistica.

Paesaggio innevato

Nonostante l’avvicinarsi della primavera, la montagna più alta delle Dolomiti e il suo ghiacciaio appaiono ancora completamente coperti dalla neve, rendendo impraticabili i percorsi solitamente frequentati dai visitatori. Anche molti sentieri d’alta quota risultano ancora bloccati dalla presenza abbondante di neve.

L’ANSA terrà aggiornati i lettori su eventuali sviluppi futuri relativi a questa situazione meteorologica in evoluzione.

Approfondimenti

    Marmolada: La Marmolada è la montagna più alta delle Dolomiti, con un’altezza di 3.343 metri. Si trova in Italia, nella regione del Veneto, e è famosa per il suo ghiacciaio e le sue straordinarie viste panoramiche.

    Dolomiti: Le Dolomiti sono una catena montuosa situata nel nord Italia, principalmente nelle regioni di Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Sono conosciute per le loro caratteristiche formazioni rocciose di dolomia, che assumono colorazioni particolari durante il tramonto, rendendole un luogo molto apprezzato da escursionisti e alpinisti.
    ANSA: L’ANSA è l’Agenzia Nazionale Stampa Associata, l’agenzia di stampa italiana per l’informazione e la comunicazione. È una delle principali fonti di notizie in Italia, fornisce aggiornamenti costanti su eventi di attualità nazionale e internazionale.
    Il testo descrive le condizioni meteorologiche estreme che hanno interessato la Marmolada, con forti raffiche di vento e basse temperature, rendendo difficile l’accesso alla montagna e compromettendo le attività escursionistiche. Nonostante l’avvicinarsi della primavera, la presenza abbondante di neve rende molti sentieri impraticabili. L’ANSA rimarrà aggiornata sui futuri sviluppi legati a questa situazione meteorologica.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *