Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestati due italiani a domicilio

Spaccio Di Sostanze Stupefacenti: Arrestati Due Italiani A Domicilio Spaccio Di Sostanze Stupefacenti: Arrestati Due Italiani A Domicilio
Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestati due italiani a domicilio - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 7 Luglio 2024 by Marco Mintillo

Una recente operazione condotta dagli agenti del commissariato Appio Nuovo ha portato all’arresto di due uomini coinvolti in un’attività di spaccio di droga a domicilio. Il caso ha destato scalpore per la modalità di consegna della sostanza stupefacente direttamente presso i clienti, facendo emergere un’organizzazione ben strutturata.

L’organizzazione criminale scoperta

Il protagonista di questa vicenda è un 53enne italiano, responsabile della consegna della droga ai clienti. A supporto di questa attività il 53enne aveva un complice, un 44enne italiano, il quale si occupava del deposito e della custodia della sostanza illecita.

La perquisizione e l’arresto

Dopo un’attenta osservazione da parte degli investigatori, i due uomini sono stati fermati e sottoposti a perquisizione domiciliare. Durante la perquisizione sono stati trovati 160 grammi di cocaina e crack, oltre a una somma di denaro contante pari a 2.520 euro, strumenti per confezionare la droga e materiale per la vendita.

La scoperta degli agenti al momento dell’arresto

La droga e il denaro sono stati rinvenuti occultati all’interno di un mobile nel salone dell’abitazione dei due uomini coinvolti nell’attività illecita. La precisione e l’efficienza con cui l’organizzazione era gestita ha sorpreso gli agenti incaricati dell’operazione, sottolineando la complessità del sistema di spaccio a domicilio messo in atto dai due italiani arrestati.

Approfondimenti

    Commissariato Appio Nuovo: Il Commissariato Appio Nuovo è una stazione dei Carabinieri situata nel quartiere Appio Latino di Roma. Si occupa di indagini e operazioni riguardanti il territorio circostante, inclusa la lotta al traffico di droga e altri reati.

    53enne italiano: Il protagonista dell’articolo, un 53enne italiano coinvolto nella consegna di droga ai clienti. La sua identità, insieme al suo coinvolgimento in attività illegali, è stata scoperta grazie all’operazione delle forze dell’ordine.
    44enne italiano: Il complice del 53enne, un italiano di 44 anni, coinvolto nel deposito e nella custodia della sostanza illecita. Entrambi gli uomini sono stati arrestati durante l’operazione condotta dal commissariato Appio Nuovo.
    Cocaina e crack: Durante la perquisizione domiciliare sono stati trovati 160 grammi di cocaina e crack, sostanze stupefacenti illegali. Il ritrovamento di queste droghe ha ulteriormente confermato le attività illegali condotte dalle due persone coinvolte nell’organizzazione criminale.
    Questo articolo evidenzia il lavoro delle forze dell’ordine nel contrastare attività illecite legate al traffico di droga a domicilio. La scoperta dell’organizzazione criminale dimostra l’importanza del controllo e delle azioni per contrastare il crimine organizzato.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *