Paul Pogba: squalificato ma determinato a tornare in campo

Paul Pogba: Squalificato Ma Determinato A Tornare In Campo Paul Pogba: Squalificato Ma Determinato A Tornare In Campo
Paul Pogba: squalificato ma determinato a tornare in campo - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2024 by Sara Gatti

La volontà di un campione

Paul Pogba, nonostante l’avversità della squalifica, si è mostrato determinato e focoso nel suo desiderio di ritornare nel mondo del calcio. Ha espresso con forza: “Pogba non è finito, Pogba è qua e fin quando non vedrete me dire che sono finito state tranquilli. Ho una voglia di tornare incredibile, mi sento come un bambino che vuole essere professionista. Mi alleno, faccio tutto il possibile per tornare in campo“.

Il sostegno della Federazione francese

Durante l’ottavo di finale di Euro 2024 contro il Belgio, Paul Pogba è stato ospite d’onore alla Merkur-Spiel Arena di Duesseldorf su invito della Federcalcio francese. Questo gesto di supporto ha rafforzato il legame del giocatore con la sua nazionale e ha dimostrato che la sua presenza rimane importante nonostante i momenti difficili.

Silenzio dalla Juventus

Nonostante la sua situazione attuale, Pogba ha rivelato di essere ancora formalmente un giocatore della Juventus, mantenendo il contratto in essere. Tuttavia, ha espresso disappunto per il silenzio da parte della dirigenza e dell’allenatore del club: “Dalle ultime notizie sono ancora un giocatore della Juve, ho il contratto ma non ho avuto l’opportunità di parlare con direttore e allenatore…c’è silenzio. Penso che stiano aspettando il risultato dell’appello ma dovete chiedere a loro“.

In attesa dell’appello

In attesa della decisione sul ricorso presentato al Tas di Losanna, Paul Pogba si prepara mentalmente e fisicamente per affrontare qualsiasi esito. La sua determinazione e la sua passione per il calcio lo spingono a lottare con tutte le sue forze per far valere il proprio diritto a tornare a fare ciò che più ama: giocare a calcio.

Paul Pogba dimostra con la sua grinta e la sua perseveranza che non è disposto a gettare la spugna, ma è pronto a combattere per il suo sogno di tornare a brillare sui campi da gioco.

Approfondimenti

    1. Paul Pogba:
    Paul Pogba è un famoso calciatore francese, noto per la sua abilità tecnica, il fisico imponente e il carisma fuori dal comune. Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Le Havre e successivamente è passato alle giovanili del Manchester United. Dopo essersi affermato come uno dei centrocampisti più talentuosi al mondo, nel 2016 è tornato alla Juventus, squadra con cui aveva già giocato in passato. Nel 2016 ha vinto l’Europeo con la nazionale francese e nel 2018 si è laureato campione del mondo in Russia. Pogba è noto anche per la sua personalità eccentrica e per il suo impegno sociale.

    2. Euro 2024:
    Si tratta di un torneo di calcio internazionale organizzato dall’UEFA. Il campionato europeo si tiene ogni quattro anni e vede sfidarsi le nazionali di calcio europee per decretare la migliore del continente. Nell’articolo si fa riferimento a un ottavo di finale tra Francia e Belgio, due nazionali di spicco nel panorama calcistico mondiale.
    3. Merkur-Spiel Arena e Duesseldorf:
    La Merkur-Spiel Arena è uno stadio di calcio situato a Duesseldorf, in Germania. È uno degli impianti sportivi più importanti del Paese e spesso ospita eventi calcistici di rilievo, come partite della nazionale tedesca o di club della Bundesliga.
    4. Juventus:
    La Juventus è una delle squadre di calcio più titolate e famose al mondo. Fondata a Torino, in Italia, nel 1897, il club bianconero vanta un lungo palmarès nazionale e internazionale. È conosciuta per i colori sociali bianco e nero e per il suo stemma con la zebra rampante. La Juventus ha vinto numerosi campionati italiani di Serie A e competizioni internazionali come la Champions League. In passato, Paul Pogba ha giocato per la Juventus prima di trasferirsi al Manchester United.
    5. Tas di Losanna:
    Il Tribunale Arbitrale dello Sport, con sede a Losanna, in Svizzera, è un’istituzione che si occupa di risolvere controversie legate allo sport a livello internazionale. I suoi giudizi sono vincolanti e possono riguardare varie questioni legate alle regole sportive, ai contratti dei calciatori o a decisioni disciplinari prese dalle federazioni sportive. Paul Pogba ha fatto riferimento a un’istanza di appello presso il TAS riguardante la sua squalifica.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *