Mistero Emanuela Orlandi: De Priamo chiede chiarimenti ad Agca

Mistero Emanuela Orlandi De P Mistero Emanuela Orlandi De P
Mistero Emanuela Orlandi: De Priamo chiede chiarimenti ad Agca - Gaeta.it

Introduzione:
Il presidente De Priamo ha inviato una lettera al procuratore legale Riccardo Sindoca in merito alla richiesta di Ali Agca di essere ascoltato riguardo alla scomparsa di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. La Commissione parlamentare di inchiesta sta valutando la richiesta di Agca di essere assistito da un collegio difensivo per affrontare questioni legate al Governo italiano e allo Stato Vaticano.

La richiesta di chiarimenti di Agca

La Commissione parlamentare di inchiesta chiede ad Ali Agca di fornire ulteriori dettagli sulla sua richiesta di essere ascoltato riguardo alla scomparsa di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. La richiesta, ritenuta “irrituale”, è stata inoltrata al procuratore legale Riccardo Sindoca per valutare la costituzione di un appropriato collegio difensivo che possa assistere Agca nelle sue istanze legali contro il Governo italiano e lo Stato Vaticano.

La lettera del presidente De Priamo

Il presidente De Priamo ha scritto una lettera a Sindoca in cui esprime la necessità di comprendere meglio le ragioni di Ali Agca per essere ascoltato dalla Commissione. Agca afferma di possedere prove documentali che dimostrerebbero un complotto legato alla sua liberazione, coinvolgendo i casi di Orlandi e Gregori. De Priamo chiede un’argomentazione più dettagliata da parte di Agca per valutare l’ammissibilità della sua audizione.

La disponibilità di Agca

In un’intervista recente a Repubblica, Agca ha rivelato di essere affetto da cancro e di avere pochi mesi di vita. Manifesta il desiderio di svelare ciò che sa riguardo a Emanuela Orlandi e chiede di essere ascoltato dalla commissione d’inchiesta Orlandi-Gregori. Il procuratore Sindoca conferma che Agca si sta preparando a fornire spiegazioni dettagliate per essere ascoltato dalla Commissione al più presto. Agca si recherà a Istanbul per un incontro con Sindoca, che ha incaricato legali di costituire il collegio difensivo per il caso.

La ricerca della verità

Agca vede l’audizione davanti alla Commissione come un’opportunità per far emergere la verità storica dietro alla scomparsa di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Sottolinea la necessità di contrastare le presunte menzogne circolanti e liberare la propria coscienza prima che il tempo gli sia concesso. Sindoca si impegna a facilitare l’audizione di Agca per contribuire alla ricerca di verità e giustizia nel caso.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *