Incidente stradale nella piana del Fucino: cinque braccianti agricoli feriti gravemente

Incidente Stradale Nella Piana Incidente Stradale Nella Piana
Incidente stradale nella piana del Fucino: cinque braccianti agricoli feriti gravemente - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 11 Luglio 2024 by Donatella Ercolano

La piana del Fucino è stata teatro di un grave incidente stradale che ha coinvolto cinque braccianti agricoli, avvenuto nella tarda mattinata di giovedì 11 luglio. I lavoratori sono rimasti feriti in modo serio in seguito a uno scontro avvenuto sulla strada 30, precisamente nel territorio comunale di Ortucchio.

La dinamica dell’incidente

Nell’incidente sono stati coinvolti un veicolo fuoristrada e un’Alfa 147, che hanno causato diverse fratture agli occupanti. L’impatto è stato così violento che sia il conducente che i passeggeri sono rimasti intrappolati tra le lamiere. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco dell’Aquila* per estrarli con cautela dalla macchina.*

L’intervento dell’assistenza medica

Gli operatori del 118 hanno prontamente raggiunto il luogo dell’incidente e hanno trasportato quattro feriti all’ospedale di Avezzano per le cure mediche necessarie. Un quinto bracciante è stato trasferito d’urgenza in elicottero all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, con una prognosi riservata e codice rosso a testimonianza della gravità delle sue condizioni.

L’indagine delle autorità competenti

I carabinieri della stazione di Gioia dei Marsi si sono immediatamente occupati dell’indagine per comprendere appieno la dinamica dell’incidente stradale. La sicurezza stradale e la ricostruzione degli eventi sono cruciali per determinare le responsabilità e prevenire simili tragedie in futuro.

Impatto sul traffico locale

L’incidente ha inevitabilmente causato rallentamenti nel traffico della zona interessata, rendendo necessario l’intervento delle autorità locali per gestire la situazione e ripristinare la normalità sulla strada 30. La comunità locale si è stretta intorno alle vittime, auspicando una pronta guarigione e un’indagine approfondita per comprendere le cause di questo drammatico evento.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *