“I Grandi Compositori nelle quattro mura domestiche”: Palazzo Chigi di Ariccia

Screenshot 2024 01 25 102854 1 Screenshot 2024 01 25 102854 1

Nel magnifico scenario di Palazzo Chigi ad Ariccia, si è tenuto il 21 gennaio un evento musicale straordinario: il concerto “I Grandi Compositori nelle quattro mura domestiche”. Organizzato con maestria dall’associazione culturale La Terzina, l’evento è stato parte integrante della rassegna di eventi culturali “Ariccia da Amare Christmas 2023-2024”.

Concerto di pianoforte e flauto

La Sala Maestra di Palazzo Chigi è stata trasformata in un palcoscenico di pura arte grazie al concerto magistralmente curato dai Maestri Mario Alberti al flauto e Guglielmo Filippi al pianoforte. Il prestigioso patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Ariccia ha conferito al concerto un’aura di riconoscimento, attirando personalità di spicco come il sindaco Gianluca Staccoli, le Consigliere Anita Luciano e Irene Falcone, il Sindaco di Marino Stefano Cecchi, il Consigliere regionale Edy Palazzi, e l’Assessore ai Servizi Sociali Loredana Mariani.

Donne dietro i grandi compositori

Le protagoniste indiscusse dell’evento sono state le mogli, le compagne e le amanti dei grandi compositori. La narrazione ha condotto il pubblico in una riflessione approfondita sul ruolo significativo che le donne hanno svolto nella vita di questi geni musicali. L’evento ha evidenziato il contributo fondamentale delle donne nella creazione delle opere musicali, rivelando il loro impatto nella ricca tradizione musicale e culturale.

Il concerto narrato ha rappresentato un’esperienza culturale straordinaria, combinando la bellezza della musica classica con la potenza della recitazione teatrale. La Consigliera Anita Luciano ha espresso il suo apprezzamento dichiarando: “Ringrazio il Direttore organizzativo dell’Associazione, Martina Nasini, e il maestro Mario Alberti, per averci proposto questo spettacolo unico”.

In conclusione, l’evento ha celebrato la musica, l’arte e il ruolo fondamentale delle donne dietro i grandi compositori. L’associazione La Terzina ha dimostrato ancora una volta la sua maestria nell’organizzazione di eventi culturali di alto livello, portando gioia e riflessione alla comunità di Ariccia e oltre.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *