Guardia di Finanza di Torino: Sequestrati 3,6 Milioni di Euro all’Ex Patron di Egea

Guardia Di Finanza Di Torino: Sequestrati 3,6 Milioni Di Euro All'Ex Patron Di Egea Guardia Di Finanza Di Torino: Sequestrati 3,6 Milioni Di Euro All'Ex Patron Di Egea
Guardia di Finanza di Torino: Sequestrati 3,6 Milioni di Euro all'Ex Patron di Egea - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 29 Giugno 2024 by Laura Rossi

La Guardia di Finanza di Torino ha eseguito un sequestro preventivo di oltre 3,6 milioni di euro nei confronti dell’ex patron della Egea di Alba, holding attiva nei settori energetico ed ambientale. Il provvedimento è legato a presunte false comunicazioni sociali riguardanti i bilanci dal 2017 al 2021.

Accuse di Falsità: Indagini Coinvolgono Management Apicale

Le falsità comunicate riguardano managerial apicali di Egea e della controllata Egea Commerciale. L’indagine coordinata dalla Procura di Asti ha evidenziato l’utilizzo di artifici contabili, con Egea Commerciale che avrebbe esposto utili di esercizio distribuiti come dividendi, incluso l’importo oggetto del sequestro per PierPaolo Carini.

Elementi Raccolti: Indagini e Conclusioni

Le indagini hanno coinvolto intercettazioni telefoniche, perquisizioni nelle sedi aziendali, testimonianze e analisi dei dati informatici e finanziari. Secondo gli inquirenti, Egea Commerciale avrebbe dovuto dichiarare significative perdite invece di utili, portando a un azzeramento del patrimonio netto e un bilancio consolidato negativo.

Techniche Fraudolente: Dissimulazione dei Veri Risultati

L’alterazione dei bilanci sarebbe avvenuta attraverso l’indicazione artificiosa di ‘ratei attivi‘ per valori superiori a quelli reali, mascherando lo squilibrio economico-finanziario dovuto a varie criticità operative. La situazione è peggiorata con l’aumento dei costi delle materie prime, portando il gruppo a indebtersi e a mancare al pagamento delle imposte.

Conclusioni Giudiziarie: Blocco delle Pratiche Illecite

Le indagini condotte hanno interrotto le manovre correttive illegali, inducendo il gruppo a intraprendere azioni di risanamento. Le procedure legali ora in corso sono il risultato diretto delle attività investigative svolte dalle autorità competenti.

Approfondimenti

    Personaggi Famosi e Politici:
    Guardia di Finanza di Torino: È un corpo di polizia italiano specializzato nella lotta alla evasione fiscale, al contrabbando e ad altri reati economici.
    PierPaolo Carini: È l’ex patron dell’Egea di Alba, holding attiva nei settori energetico ed ambientale.

    Eventi Significativi:
    – Il sequestro preventivo di oltre 3,6 milioni di euro nei confronti di PierPaolo Carini, ex patron della Egea di Alba, per presunte false comunicazioni sociali riguardanti i bilanci.
    Organizzazioni Coinvolte:
    Egea di Alba: Holding attiva nei settori energetico ed ambientale.
    Egea Commerciale: Controllata di Egea di Alba coinvolta nelle presunte falsità comunicate.
    Autorità Giudiziarie:
    Procura di Asti: È l’autorità giudiziaria che ha coordinato l’indagine sul caso delle presunte false comunicazioni sociali riguardanti i bilanci di Egea di Alba.
    Tecniche Utilizzate:
    Artifici Contabili: Utilizzati per alterare i bilanci e le dichiarazioni finanziarie.
    Intercessazioni Telefoniche: Strumento utilizzato durante le indagini per raccogliere prove.
    Questo caso evidenzia un’operazione di sequestro preventivo e investigazione condotta dalla Guardia di Finanza e dalla Procura di Asti contro presunte pratiche illecite e alterazioni dei bilanci di Egea di Alba e Egea Commerciale, che avrebbero indotto a dichiarazioni finanziarie non veritiere e dannose. Le tecnichre utilizzate confermano l’impegno delle autorità nel contrastare reati economici e finanziari.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *