Diritto alla casa: la battaglia dell’eurodeputata Ilaria Salis

Diritto Alla Casa La Battagli Diritto Alla Casa La Battagli
Diritto alla casa: la battaglia dell'eurodeputata Ilaria Salis - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2024 by Sara Gatti

Un’impegno costante per il diritto alla casa

Ilaria Salis, la neoeletta eurodeputata per Avs, è tornata a parlare del diritto alla casa in seguito alle polemiche degli ultimi giorni. Con determinazione e chiarezza, ha ribadito l’importanza fondamentale di garantire a tutte le persone un tetto sulla testa. In un momento in cui il tema dell’emergenza abitativa si fa sempre più urgente, Salis si schiera a favore dei movimenti per la casa e critica aspramente chi scambia l’occupazione di abitazioni dismesse con atti illeciti come il degrado, il racket e il palazzinariato.

Una situazione critica: numeri e realtà delle case popolari a Milano

Salis ha evidenziato dati allarmanti riguardanti le case popolari a Milano: più di 12mila alloggi sfitte, di cui oltre cinquemila appartenenti al Comune e oltre settemila ad Aler. Un quinto di queste case non è ancora stato assegnato, nonostante vi siano ben 10 mila famiglie in lista d’attesa. Negli ultimi tre anni, solo 2.818 abitazioni sono state effettivamente assegnate, lasciando molte famiglie senza una soluzione abitativa. Le abitazioni non assegnate e in stato di abbandono vengono spesso occupate da persone che cercano disperatamente un tetto sopra la testa, trasformando questi spazi precari in luoghi dignitosi da chiamare casa. In un contesto di emergenza abitativa strutturale, i movimenti di lotta per la casa si ergono a difesa dei più deboli e contro le ingiustizie della società.

Approfondimenti

    Ilaria Salis
    Ilaria Salis è un’eurodeputata italiana, recentemente eletta con il partito Avs. Si è distinta per il suo impegno a favore del diritto alla casa e ha sollevato l’argomento in risposta alle polemiche recenti sull’emergenza abitativa. Salis si batte per garantire a tutte le persone un tetto sulla testa e critica aspramente il degrado e le pratiche illecite legate all’occupazione di abitazioni dismesse.

    Avs
    Avs è il partito politico al quale appartiene Ilaria Salis. Non è conosciuto a livello nazionale come alcuni altri partiti politici in Italia, ma è comunque significativo per avere ottenuto un seggio al Parlamento europeo.

    Milano
    Milano è una città italiana, capoluogo della regione Lombardia. È considerata il centro finanziario e industriale del Paese ed è una delle città più popolose d’Italia. In questo contesto, il tema delle case popolari e dell’emergenza abitativa assume una rilevanza particolare, data la densità urbana e la complessità dei problemi legati alla vivibilità della città.

    Aler
    Aler (Azienda Lombarda Edilizia Residenziale) è un ente pubblico che gestisce il patrimonio di case popolari nella regione Lombardia. Svolge un ruolo fondamentale nell’assegnazione degli alloggi e nella gestione dell’emergenza abitativa. Nel contesto menzionato nell’articolo, Aler è responsabile di un gran numero di alloggi inutilizzati a Milano.

    Emergenza abitativa
    L’emergenza abitativa è una condizione in cui molte persone si trovano senza una casa sicura e dignitosa in cui vivere. Questa situazione può essere causata da vari fattori, tra cui la mancanza di alloggi disponibili, la povertà e l’inefficienza nel campo dell’edilizia sociale. È un problema diffuso in molte città, compresa Milano.

    In questo articolo, Ilaria Salis solleva l’importante questione del diritto alla casa e mette in evidenza la situazione critica delle case popolari a Milano. L’argomento dell’emergenza abitativa e della lotta per garantire un tetto sopra la testa a tutti è cruciale per affrontare le ingiustizie sociali legate all’accesso all’abitazione e per difendere i diritti dei più vulnerabili nella società.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *