Condanna ridotta per i due ragazzi americani: la sentenza della Corte di Assise di Appello di Roma

Condanna Ridotta Per I Due Ragazzi Americani: La Sentenza Della Corte Di Assise Di Appello Di Roma Condanna Ridotta Per I Due Ragazzi Americani: La Sentenza Della Corte Di Assise Di Appello Di Roma
Condanna ridotta per i due ragazzi americani: la sentenza della Corte di Assise di Appello di Roma - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 3 Luglio 2024 by Elisabetta Cina

La Corte di Assise di Appello di Roma ha emesso una sentenza riducendo la pena per i due studenti americani coinvolti nell’omicidio del carabiniere Mario Cerciello Rega avvenuto a Roma nel luglio 2019. Lee Elder Finnegan è stato condannato a 15 anni e due mesi di carcere, mentre Gabriele Natale Hjorth a 11 anni e 4 mesi.

Un nuovo processo di secondo grado dopo l’annullamento della Cassazione

Dopo l’annullamento della sentenza di condanna da parte della Cassazione che ha disposto un nuovo processo di secondo grado per i due imputati, la Corte di Assise di Appello ha emesso una decisione importante per entrambi.

Assoluzione per Elder dall’accusa di resistenza a pubblico ufficiale

La novità più significativa riguarda l’assoluzione di Lee Elder Finnegan dall’accusa di resistenza a pubblico ufficiale con la motivazione che “il fatto non sussiste“. Questo elemento ha portato alla riduzione della sua pena e ha sollevato reazioni da parte della sua famiglia.

La reazione del padre di Finnegan alla sentenza

Il padre di Finnegan, Ethan Finnegan, ha commentato la decisione come un riconoscimento delle reali responsabilità del figlio quella sera tragica. Egli ha espresso la speranza che, nonostante l’errore commesso, questa riduzione di pena possa aprire nuove prospettive per il futuro di Lee Elder Finnegan.

Approfondimenti

    Corte di Assise di Appello di Roma: È un’istituzione giudiziaria italiana che si occupa di giudicare reati gravi commessi sul territorio italiano. La Corte di Assise di Appello è competente per giudicare in secondo grado i reati di competenza delle Corti d’Assise, tra cui omicidi, rapine o sequestri.

    Mario Cerciello Rega: Era un vicebrigadiere dei carabinieri italiano che è stato ucciso a Roma nel luglio 2019 durante un’operazione di servizio. La sua morte ha suscitato una forte reazione a livello nazionale.
    Lee Elder Finnegan e Gabriele Natale Hjorth: Sono i due studenti americani coinvolti nella morte del carabiniere Mario Cerciello Rega. Dopo un lungo procedimento giudiziario, la Corte di Assise di Appello di Roma ha emesso una sentenza con condanne ridotte per entrambi.
    Cassazione: È la massima Corte d’Appello in Italia, competente per verificare la corretta applicazione del diritto nei procedimenti giudiziari. La Cassazione può annullare una sentenza e disporre un nuovo processo di secondo grado.
    Padre di Lee Elder Finnegan, Ethan Finnegan: Si tratta del padre di uno dei due studenti coinvolti nell’omicidio. Il suo commento sulla decisione della Corte di Assise di Appello riflette la sua speranza per il futuro del figlio, nonostante l’errore commesso.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *