Carabinieri di Napoli Bagnoli vigilano su Posillipo e Mergellina

Carabinieri Di Napoli Bagnoli Vigilano Su Posillipo E Mergellina Carabinieri Di Napoli Bagnoli Vigilano Su Posillipo E Mergellina
Carabinieri di Napoli Bagnoli vigilano su Posillipo e Mergellina - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 8 Luglio 2024 by Marco Mintillo

Nella movimentata notte di controlli nella zona di Posillipo e Mergellina, i Carabinieri della compagnia Napoli Bagnoli hanno intensificato il monitoraggio della situazione, portando alla luce diverse situazioni degne di nota.

Denuncia per guida senza patente e falso

Durante i controlli serrati, un episodio ha attirato particolarmente l’attenzione delle forze dell’ordine: una ragazza quindicenne è stata denunciata per aver guidato uno scooter senza possedere la patente di guida. Il tutto mentre non indossava nemmeno il casco e cercava di depistare gli agenti fornendo le generalità della sorella maggiore, detentrice regolare del documento di guida. Tuttavia, la giovane non è riuscita a celare la sua età, e la verità è emersa dopo un accurato interrogatorio. La minore è stata denunciata e rimessa nelle cure dei genitori.

Sicurezza stradale al primo posto

L’operato dei Carabinieri si è concentrato anche sui motociclisti, con il fermo di 14 giovani centauri che circolavano senza il casco obbligatorio, comportamento che ha portato al sequestro di 7 scooter. “La priorità è preservare vite umane, non solo sanzionare le infrazioni,” hanno sottolineato i militari, ribadendo l’importanza della sicurezza stradale come obiettivo primario. Inoltre, durante la notte, è stata condotta un’azione mirata contro i parcheggiatori abusivi, con una persona denunciata per aver violato ripetutamente le norme e trovandosi già col divieto di accesso alle aree urbane. Tre giovani sono stati inoltre segnalati alla Prefettura per il possesso di quantità limitate di sostanze stupefacenti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *