Azienda di Baiano accusata di evasione fiscale per oltre venti milioni di euro

Azienda Di Baiano Accusata Di Evasione Fiscale Per Oltre Venti Milioni Di Euro Azienda Di Baiano Accusata Di Evasione Fiscale Per Oltre Venti Milioni Di Euro
Azienda di Baiano accusata di evasione fiscale per oltre venti milioni di euro - Gaeta.it

Ultimo aggiornamento il 3 Luglio 2024 by Sara Gatti

Nell’ambito di un’operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Avellino, è emerso che un’azienda operante nel settore dei lavori edili e stradali a Baiano è stata accusata di evasione fiscale per un importo superiore ai venti milioni di euro. Le indagini hanno evidenziato un’omissione sistematica delle dichiarazioni fiscali nonostante la presenza di consistenti attività commerciali.

Accuse di evasione fiscale e omissione delle dichiarazioni fiscali

Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Avellino hanno portato alla luce una presunta evasione fiscale da parte di un’azienda attiva nel settore edile e stradale a Baiano. Gli investigatori hanno riscontrato che nonostante l’azienda conducesse rilevanti operazioni commerciali, le dichiarazioni fiscali sono state omesse in modo sistematico e ripetuto nel corso degli ultimi tre anni.

Risultanze dei conti correnti bancari e controlli esterni

Le accuse mosse nei confronti dell’azienda sono state supportate dalle analisi condotte sui conti correnti bancari e dai controlli di coerenza esterna effettuati dagli inquirenti. Queste attività investigative hanno permesso di accertare l’omissione delle dichiarazioni fiscali nonostante le attività commerciali svolte dall’impresa.

Denuncia del responsabile dell’azienda

Come conseguenza delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Avellino, il responsabile dell’azienda è stato denunciato per presunti reati fiscali. Le autorità competenti stanno continuando a indagare sull’intera vicenda al fine di accertare tutte le responsabilità in merito all’evasione fiscale contestata.

Conclusioni delle indagini

Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Avellino hanno portato alla luce gravissime irregolarità fiscali all’interno di un’azienda attiva nel settore edile e stradale a Baiano. Le accuse di evasione fiscale per un ammontare superiore ai venti milioni di euro pongono l’azienda e il suo responsabile al centro di un’inchiesta che si preannuncia complessa e articolata.

Approfondimenti

    Guardia di Finanza: È un corpo di polizia italiano specializzato in controlli finanziari, doganali, e di contrasto alla criminalità economica e finanziaria. Si occupa di prevenire e reprimere l’evasione fiscale, il riciclaggio di denaro e altre attività illegali legate al mondo finanziario.

    Avellino: È una città situata in Campania, nel sud Italia. È il capoluogo della provincia di Avellino.
    Baiano: È un comune italiano della provincia di Avellino in Campania. Situato alle pendici del Monte Partenio, è una località conosciuta per le attività nel settore edile e stradale.
    Evasione fiscale: Si riferisce alla violazione della legge da parte di un contribuente che, volontariamente o per negligenza, omette di pagare le tasse dovute allo Stato. L’evasione fiscale è considerata un reato e comporta sanzioni severe.
    L’articolo evidenzia un’operazione della Guardia di Finanza di Avellino che ha portato alla luce presunte irregolarità fiscali in un’azienda attiva nel settore edile e stradale a Baiano. Le accuse di evasione fiscale per un importo superiore ai venti milioni di euro pongono l’azienda e il suo responsabile al centro di un’inchiesta in corso.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *