Aumento preoccupante degli infortuni sul lavoro: il sindacato lancia l’allarme

Aumento Preoccupante Degli Inf Aumento Preoccupante Degli Inf
Aumento preoccupante degli infortuni sul lavoro: il sindacato lancia l'allarme - Gaeta.it

L’Ugl Lazio esprime cordoglio per la morte dell’operaio* avvenuta in un cantiere a* Latina e pone l’accento sulla necessità di maggiori misure di sicurezza. Il sindacato si appella alle istituzioni per proteggere i lavoratori in ambienti a rischio, evidenziando dati allarmanti resi noti dall’Inail.

Dati preoccupanti sull’incremento degli infortuni sul lavoro

Il sindacato rivela gli ultimi dati diffusi dall’Inail, che indicano un aumento del 3,6% degli infortuni nei primi quattro mesi del 2024 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In particolare, si evidenzia un aumento dei casi mortali, con 268 decessi registrati. I settori maggiormente a rischio sono quelli dell’industria, dei servizi, dell’agricoltura, delle costruzioni e del trasporto, con incrementi che destano preoccupazione.

Appello per una maggiore responsabilità e formazione sulla sicurezza

Il segretario dell’Ugl Lazio e il responsabile per la sicurezza nei luoghi di lavoro sottolineano l’urgenza di adottare politiche più coraggiose per tutelare la salute dei lavoratori. Si richiama l’attenzione sull’importanza di una formazione specifica sulla sicurezza sin dai percorsi scolastici, al fine di promuovere una cultura della prevenzione e del rispetto delle norme sul lavoro. L’obiettivo è quello di ridurre gli incidenti sul lavoro e garantire condizioni di lavoro più sicure per tutti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *