Un Delitto Misterioso A Palermo: Le Indagini Sulla Morte di Angelo Onorato

Un Delitto Misterioso A Palerm Un Delitto Misterioso A Palerm
Un Delitto Misterioso A Palermo: Le Indagini Sulla Morte di Angelo Onorato - Gaeta.it

Introduzione
Le indagini sulla morte di Angelo Onorato, marito dell’eurodeputata Francesca Donato, continuano a tenere in scacco Palermo. Trovato senza vita con una fascetta stretta al collo all’interno della sua auto, il mistero attorno alla sua morte si infittisce.

La Scoperta Macabra
Ascoltati fino a tarda sera dalla Squadra mobile di Palermo, la moglie Francesca e la figlia ventenne, Carolina Onorato, sono state le prime ad avere la scioccante scoperta. L’imprenditore 55enne, atteso per pranzo, è stato ritrovato senza vita all’interno della sua Range Rover, con la cintura allacciata e la fascetta serrata al collo. Il medico legale parla di soffocamento come causa della morte, ma il dubbio tra omicidio e suicidio si fa pressante.

Le Indagini in Corso
Il Procuratore aggiunto Ennio Petrigni guida le indagini che si dipanano in molteplici direzioni. Francesca Donato e la figlia Carolina sono state interrogate riguardo agli ultimi movimenti di Angelo e su eventuali segnali premonitori. Emergono voci su problemi economici confidati da Onorato ad amici, che potrebbero aver influito sulla sua tragica fine. Francesca nega categoricamente l’ipotesi del suicidio, sostenendo che il marito sia stato ucciso.

La Pista dell’Economia
Uno degli amici dell’imprenditore, un avvocato, ha riferito di aver ricevuto una lettera da Onorato, la cui natura rimane segreta. Tuttavia, si vocifera che la missiva trattasse di questioni economiche legate a controversie con debitori. La mattina della tragedia, Onorato aveva un appuntamento lavorativo tra Carini e Capaci, che potrebbe essere rilevante per l’indagine in corso.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *