Incendio di un Tir Frigorifero sulla Statale Monti Lepini: Paura e Traffico in tilt

Incendio Di Un Tir Frigorifero Incendio Di Un Tir Frigorifero
Incendio di un Tir Frigorifero sulla Statale Monti Lepini: Paura e Traffico in tilt - Gaeta.it

Incendio in una Giornata di Esodo

La domenica scorsa, nel pomeriggio, si è verificato un incidente spaventoso lungo la statale Monti Lepini, nel territorio di Prossedi. Un tir frigorifero carico di alimenti è andato distrutto a causa di un incendio improvviso. La situazione è stata particolarmente critica in un giorno di esodo verso le località di mare della costa pontina, con conseguenze rilevanti sia per la viabilità che per la sicurezza degli automobilisti presenti sulla strada.

L’Intervento Rapido dei Soccorritori

Le fiamme hanno avvolto l’autoarticolato che trasportava mele, presumibilmente a causa di un corto circuito. Fortunatamente, l’autista è riuscito a notare il pericolo in tempo e ha immediatamente fermato il veicolo, mettendosi in salvo prima che le fiamme potessero raggiungerlo. I titolari del bar nelle vicinanze hanno prontamente allertato il numero di emergenza 112, consentendo l’intervento tempestivo di carabinieri e vigili del fuoco. Nonostante i soccorsi rapidi, un pompiere è rimasto ferito durante le operazioni di spegnimento dell’incendio, ma è stato prontamente trasportato all’ospedale Fiorini di Terracina per le cure necessarie.

Gravi Disservizi alla Viabilità

L’incendio del tir frigorifero ha comportato lo stop della circolazione sulla statale Monti Lepini, creando diversi chilometri di coda in entrambe le direzioni. Il traffico è andato in tilt, causando disagi agli automobilisti in viaggio verso le locande balneari della costa pontina. Gli interventi di soccorso e di messa in sicurezza della zona interessata hanno richiesto del tempo, prolungando ulteriormente i disagi per i viaggiatori che si trovavano in zona al momento dell’incidente.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *