Ariccia, celebrazione della chiusura dell’anno accademico dell’Unitre a Palazzo Chigi

Screenshot 2024 06 07 125127 Screenshot 2024 06 07 125127

Nella splendida cornice di Palazzo Chigi ad Ariccia, si è celebrata la chiusura dell’anno accademico dell’Università della Terza Età (Unitre). L’evento ha visto la partecipazione del Presidente di Unitre Danilo Vischetti, delle autorità civili e militari, e di numerosi ospiti illustri.

Screenshot 2024 06 07 125122

Presenze istituzionali di rilievo

Tra i presenti, spiccavano il Maresciallo dei Carabinieri della Stazione di Ariccia, Valentino Barbetta, e il Presidente della BCC Colli Albani, Maurizio Capogrossi. L’iniziativa ha visto anche la partecipazione del Sindaco di Ariccia, Gianluca Staccoli, e della Consigliera Anita Luciano.

Il significato dell’università della terza età

Screenshot 2024 06 07 125130

“La Università della Terza Età è simbolo di impegno, passione e desiderio di conoscenza che non conosce limiti di età. Ogni lezione frequentata, ogni libro letto, ogni discussione animata è una pietra miliare nel percorso verso una comprensione più profonda del mondo che ci circonda”, ha dichiarato la Consigliera Anita Luciano. Ha poi espresso gratitudine verso i docenti, collaboratori e in particolare il presidente Danilo Vischetti, sottolineando il loro ruolo fondamentale per il successo del programma.

Il supporto dell’amministrazione

Screenshot 2024 06 07 125133

“L’Amministrazione è orgogliosa di sostenere questa bellissima istituzione, che arricchisce non solo chi vi partecipa direttamente, ma tutta la nostra comunità”, ha aggiunto la Luciano. Le sue parole hanno evidenziato l’importanza del supporto istituzionale per il buon funzionamento dell’Unitre.

Le parole del sindaco gianluca staccoli

“L’Unitre rappresenta un’opportunità preziosa per le persone di arricchire il proprio bagaglio culturale e mantenere attiva la mente”, ha dichiarato il Sindaco Gianluca Staccoli. Ha elogiato l’impegno dell’Università nel promuovere iniziative educative che favoriscono la socializzazione e il benessere della comunità.

Un evento di riflessione e celebrazione

“La cerimonia ha rappresentato un momento di celebrazione e riflessione sul valore dell’apprendimento e della cultura come strumenti di crescita personale e collettiva, con il magnifico Palazzo Chigi che ha fornito un ambiente ideale per tale evento”, ha concluso il Sindaco Staccoli.

Una partecipazione sentita e significativa

La celebrazione per la chiusura dell’anno accademico 2023/24 ha visto la partecipazione di circa 200 persone. La Unitre di Ariccia rappresenta una sede importante, con ben 500 iscritti, ed è la sede più grande del centro sud Italia, sottolineando la sua rilevanza e il suo successo.

Ariccia, 7 giugno 2024

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *