Una marina di libri 2024: festival dell’editoria indipendente a Palermo

Una Marina Di Libri 2024 Fest Una Marina Di Libri 2024 Fest
Una marina di libri 2024: festival dell'editoria indipendente a Palermo - Gaeta.it

La 15esima edizione di Una marina di libri si svolgerà dal 6 al 9 giugno al Parco Villa Filippina di Palermo, organizzata dall’Associazione Una marina di libri E.T.S. in collaborazione con importanti partner. L’evento, che vede Gaetano Savatteri come direttore artistico, sarà incentrato sul tema “Oltre i confini“, promuovendo la diversità e il dialogo tra diverse forme d’arte.

Presentazioni e incontri

Oltre 400 appuntamenti in 4 giorni
Il programma del festival prevede oltre 400 appuntamenti distribuiti nelle quattro giornate, con 80 editori indipendenti e 8 palchi dedicati a presentazioni, dibattiti, spettacoli, reading, musica, teatro, e arti visive. Numerosi ospiti di rilievo parteciperanno all’evento, tra cui scrittori, giornalisti, artisti e personalità del mondo della cultura.

Ospiti di prestigio
Tra gli ospiti attesi ci saranno Petros Markaris, Carlo Degli Esposti, Valentina Alferj, Daria Bignardi, Vinicio Marchioni, Filippo Ceccarelli, Davide Ferrario, Ester Pantano e molti altri. Saranno affrontati temi di attualità e cultura, spaziando dalla letteratura alla cinematografia, passando per la musica e il teatro.

Sezione dedicata agli autori scomparsi
Il festival dedicherà uno spazio speciale agli autori scomparsi, come Irène Némirovsky e Franz Kafka, con letture e approfondimenti a cura di illustri relatori. Un’occasione per ricordare le figure che hanno lasciato un’impronta nel mondo della letteratura.

L’incontro con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia
Anche quest’anno, Una marina di libri proporrà eventi di formazione professionale in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, approfondendo temi legati alla giustizia e alla legalità con esperti del settore.

Partners e collaborazioni

Coinvolgimento e partecipazione
Il festival vanta numerosi partner che contribuiscono a rendere l’evento un momento di condivisione e inclusione per la città di Palermo. Tra gli enti coinvolti ci sono associazioni, aziende e istituti culturali che promuovono la cultura e l’arte.

Iniziative culturali e formative
A Una marina di libri, si terranno anche incontri e iniziative promosse da varie realtà culturali, come la Summer School del Centro linguistico d’Ateneo di Unipa, gli eventi del Centro per la cultura evangelica Bonelli, le proposte della Biblioteca centrale e di International House.

Editoria per bambini e ragazzi
La Libreria Dudi curerà un programma dedicato all’editoria per bambini e ragazzi, coinvolgendo autori, illustratori e esperti del settore per presentare le ultime novità editoriali, con letture e laboratori creativi. Un’occasione per avvicinare i giovani al mondo della lettura e dell’immaginazione.

Conclusion

Una marina di libri 2024 si prospetta come un momento di incontro e di dialogo tra diverse forme d’arte e culture, promuovendo la diversità e la condivisione. Un’occasione unica per immergersi nell’affascinante mondo della letteratura e dell’editoria, tra ospiti di prestigio e iniziative coinvolgenti.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *