Un Parco Nazionale del Circeo più efficiente: il punto di vista del Sindaco di Latina

Un Parco Nazionale Del Circeo Un Parco Nazionale Del Circeo
Un Parco Nazionale del Circeo più efficiente: il punto di vista del Sindaco di Latina - Gaeta.it

Il sindaco di Latina, Matilde Celentano, ha partecipato alla riunione della Comunità del Parco a Sabaudia, convocata dal presidente Alberto Mosca per discutere il bilancio consuntivo dell’Ente Parco Nazionale del Circeo. Durante l’incontro, è emersa l’importanza del nuovo direttore, il geologo Stefano Donati, nominato di recente con decreto del Ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin. La presenza di Donati è cruciale vista la criticità dell’erosione costiera che colpisce il lungomare, un problema su cui istituzioni e Parco stanno lavorando insieme.

Una nuova direzione per il Parco
La nomina di Stefano Donati come direttore dell’Ente Parco Nazionale del Circeo è stata accolta con favore dal sindaco Celentano, che ha elogiato la scelta del Ministro e sottolineato l’importanza di avere un professionista esperto alla guida dell’ente. Donati, con la sua provata competenza nel settore e la sua esperienza in altri enti parco, si candida a essere una figura chiave nel superare gli ostacoli che il Parco ha incontrato in passato. La sinergia tra Donati, il commissario straordinario Emanuela Zappone e le istituzioni coinvolte promette di portare il Parco nazionale del Circeo verso un futuro più prospero e sostenibile.

La necessità di risorse umane
Durante la riunione della Comunità del Parco, il sindaco Celentano ha evidenziato la sfida rappresentata dalla carenza di personale all’interno dell’Ente Parco, considerando l’ampia estensione del territorio da gestire e i numerosi beni immobili di proprietà dell’ente. Nonostante la legge del 2008 riconoscesse la necessità di 14 unità di personale, attualmente l’ente opera con poche risorse umane a disposizione. Questo limite impedisce al Parco di svolgere appieno le attività di promozione del territorio e di contribuire all’economia locale. La nomina di un nuovo direttore dovrebbe finalmente sbloccare le procedure di reclutamento necessarie per potenziare il personale dell’Ente Parco, un passo fondamentale per garantire un futuro prospero al territorio circostante.

Obiettivi comuni per lo sviluppo sostenibile
Il sindaco Celentano ha sottolineato l’importanza di un Parco del Circeo efficiente e funzionale per favorire lo sviluppo sostenibile del territorio e generare benefici per l’economia locale. Collaborare attivamente con l’Ente Parco per valorizzare le risorse naturali e promuovere il territorio è una priorità per l’amministrazione comunale di Latina, desiderosa di contribuire al benessere della collettività e al miglioramento delle condizioni di vita della città. Guardando al futuro, il sindaco si dichiara pronta a sostenere e lavorare insieme al Parco per raggiungere obiettivi condivisi e garantire un futuro prospero per l’intera comunità.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *