Gaeta rivive la storia con ‘Tre Donne’ di Antonella Prenner

382855560 798656272261770 985708224233066935 N 1 382855560 798656272261770 985708224233066935 N 1

Ieri era l’ultimo appuntamento a Gaeta con la rassegna “Storie diffuse”, un evento organizzato in collaborazione con la libreria “Il Sole e la Cometa” e le associazioni culturali PostScriptum e Nausicaa.

Photo 2023 09 21 10 12 39

Nel pomeriggio di domenica 24 settembre, presso il lido Nave di Serapo, la scrittrice Antonella Prenner ha presentato il suo libro intitolato “Tre donne”. Il dialogo è stato condotto da Silvio Mignano insieme gli attori Alessandro e Martina Esposito.

376894501 6511922798891094 243536102024884584 N
Gaeta Rivive La Storia Con 'Tre Donne' Di Antonella Prenner 6

Le Storie di Tullia, Servilia e Messalina

Al centro di questo affascinante incontro letterario ci sono state tre donne che hanno occupato una posizione di rilievo nella storia, pur essendo spesso trascurate o misconosciute. Queste figure femminili, vicine al potere, hanno avuto un impatto significativo sulla società del loro tempo. Ecco un breve sguardo alle loro vite:

Tullia: Figlia dolce e silenziosa di Cicerone, Tullia è ormai un fantasma nei regni dell’Ade. Tuttavia, il suo padre, il celebre oratore romano, le dedica un toccante racconto che rivela il suo affetto e la sua importanza nella storia.

Servilia: Sorella di Catone e madre di Bruto, l’assassino di Cesare, Servilia è anche nota per essere stata l’amante di Giulio Cesare per tutta la vita. Nessun altro ha mai conosciuto così intimamente l’animo di Cesare o lo ha accompagnato nelle sue gesta come lei.

Messalina: Questa imperatrice giovane e seducente ha vissuto una vita breve e infelice, ma ha lasciato un’impronta indelebile sulla storia di Roma. Durante il suo regno, Roma è diventata l’impero del sangue e dei sensi, e la sua storia è piena di misteri e intrighi.

382802919 798656278928436 5781442059429000605 N

Uno Sguardo Non Ufficiale alla Storia

Queste tre donne straordinarie offrono un punto di vista non ufficiale sulla storia di Roma, svelando aspetti emotivi, nascosti e spesso trascurati. La narrazione di Antonella Prenner getta luce sulle pieghe e sulle zone d’ombra di una storia che è stata per lungo tempo scritta dagli uomini e per gli uomini. Un’opportunità unica per scoprire le vite straordinarie di queste donne e il loro impatto sulla storia di Roma.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *