Condannato a 6 anni e 3 mesi di carcere per violenza sessuale su minorenne

Condannato A 6 Anni E 3 Mesi D Condannato A 6 Anni E 3 Mesi D
Condannato a 6 anni e 3 mesi di carcere per violenza sessuale su minorenne - Gaeta.it

Processo e condanna

Nel caso del bidello colpevole di violenza sessuale su una studentessa di 13 anni presso una scuola media di Latina, il Tribunale ha emesso una sentenza di sei anni e tre mesi di reclusione. Questo articolo analizzerà i dettagli del processo e le conseguenze della condanna.

Durante il processo davanti al primo collegio penale del Tribunale di Latina, l’imputato ha continuato a negare le accuse mosse nei suoi confronti, sostenendo che gesti di affetto fossero stati fraintesi. Il procuratore Marco Giancristofaro ha richiesto una condanna di sei anni e mezzo di carcere, mentre la difesa ha chiesto l’assoluzione o un’accusa di minore gravità. Tuttavia, il Tribunale ha stabilito una condanna di sei anni e tre mesi di reclusione, oltre a varie interdizioni e obblighi.

Le conseguenze della condanna

Come conseguenza della sentenza, l’imputato è stato condannato a sei anni e tre mesi di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Inoltre, gli è stata imposta un’interdizione permanente da incarichi che coinvolgano minori, come ad esempio quelli nelle scuole. La sentenza impone anche all’uomo di informare costantemente la polizia sui suoi spostamenti. Il Tribunale ha stabilito che il risarcimento dei danni subiti dalla vittima sarà valutato in sede civile.

Richieste di risarcimento

L’avvocato Michele Manchisi, rappresentante legale dei genitori della vittima, ha richiesto che l’uomo sia condannato a risarcire la famiglia con una somma di 50.000 euro, oltre al pagamento delle spese processuali e a una provvisionale di 10.000 euro per ciascun genitore. Queste richieste evidenziano l’intento di far assumere all’imputato la responsabilità civile per i danni causati alla vittima e alla sua famiglia.

Add a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *